Author Archives: dva

  • -

Alla Stazione Marittima di Napoli anche fare la fila fa la differenza!

Category:Uncategorized Tags : 

I passeggeri all’imbarco di MSC Bellissima “sfidano” i cantanti lirici del San Carlo nei classici napoletani. Emozione e divertimento indimenticabili!


  • -

Il saluto d’o surdato ‘nnammurato ai passeggeri

Category:eventi Tags : 

Ancora una volta sorpresa ed emozione per i passeggeri della Stazione Marittima di Napoli. I turisti vengono salutati da artisti lirici che intonano un classico universale: “‘o surdato ‘nnammurato”.


  • -

  • -

Tomaso Cognolato ci racconta la Stazione Marittima di Napoli

Category:eventi Tags : 

Un breve tour della Stazione Marittima di Napoli esposto dall’AD Tomaso Cognolato che ne mostra le molteplici attività e ne anticipa gli sviluppi futuri. Il nuovo corso dell’ospitalità del porto di Napoli.

Crociere, centro commerciale, centro congressuale, hotel e divertimento


  • -

Manifestazione di interesse

Category:Uncategorized

Invito a presentazione di proposta progettuale per l’affidamento di attività in concessione ai sensi dell’art. 45 bis c. n.

Q&A

Martedi, 21 giugno 2022

Giovedi, 14 luglio 2022

Q. – Sebbene il requisito del Volume d’Affari minimo non risulti rispettato negli ultimi due anni pandemici 2020 e 2021 ovvero certifichi un decremento di circa il 20% rispetto tale parametro, la scrivente può partecipare alla Vs. manifestazione d’interesse e, dunque, presentare la propria proposta progettuale per l’affidamento di attività in concessione ai sensi dell’art. 45bis c.n.?

A. – Il volume d’affari al quale deve farsi riferimento è quello complessivamente maturato nell’ultimo triennio, non essendo stato richiesto volume d’affari annuale, tenuto anche conto della notoria contrazione dei volumi d’attività per la generalità degli operatori economici, in ragione dell’emergenza pandemica.


Q. – il requisito del Volume d’Affari si intende rispettato qualora il fatturato complessivo realizzato negli ultimi tre esercizi della scrivente sia almeno pari o superiore a € 2.000.000,00?

A. – Il fatturato dell’importo richiesto di 2.000.000 € è quello complessivamente totalizzato negli ultimi tre esercizi


  • -

Il flashmob alla Stazione Marittima

Category:Uncategorized Tags : 

La Terminal Napoli SpA saluta i passeggeri delle grandi navi ormeggiate in Stazione Marittima con un flashmob sulla musica classica napoletana. Cantanti professionisti travestiti da operai ed addetti del Terminal hanno sorpreso i turisti intonando “Funiculì funiculà” durante le operazioni di imabrco. In questo modo Napoli ha salutato la Wonder of the Seas, la Celebrity Edge e la Seaburn Quest, lasciando un ricordo indelebile nel cuore dei suoi passeggeri ed un emozione nello stile napoletano.


  • -

La nave più grande del mondo (2022)

Category:Uncategorized Tags : 

Oggi, 13 maggio 2022, la Terminal Napoli SpA ospita in Stazione Marittima tre grandi navi: la spettacolare nave più grande del mondo Wonder Of The Seas, della Royal Caribbean, la lussuosa Seaburn Quest, della Seabourn Cruise Line e la elegante Celebrity Edge, della Celebrity Cruises. Vediamole incorniciare l’edificio monumentale napoletano nello splendido ed unico panorama della città di Napoli. Un grazie alle compagnie che continuano a scegliere Napoli come meta turistica ed ai passeggeri che vivono con noi giornate indimenticabili.


  • -

La bellissima Costa Toscana (10/05/2022)

Category:eventi Tags : 

Con la sua stazza di 186.364 tls, la sua lunghezza di 337m (fuori tutto) e la sua larghezza di 42m è giunta a Napoli oggi, per il suo primo ormaggio, la bellissima e nuovissima Costa Toscana. Toccando Italia, Spagna e Francia garantisce ospitalità e svago ai massimi livelli, come nel solito spirito Costa Crociere. La Terminal Napoli SpA accoglie in Stazione Marittima questa splendida nave e conferma ancora una volta la destinazione Napoli come una delle più desiderate ed accoglienti del mondo.


  • -

Primo Forum espositivo dei beni confiscati

Category:eventi

In Stazione Marittima si tiene oggi, 1 aprile 2022, il primo Forum espositivo dei beni confiscati, con mostra espositiva, dibattiti ed eventi.

L’evento è di carattere nazionale e, con la partecipazione di relatori di pregio, esperti di caratura nazionale e protagonisti impegnati in questo settore ha lo scopo di fare rete, di mettere a sistema e valorizzare le tante esperienze significative che sono presenti anche in altre regioni d’Italia. Terzo settore, cooperative e associazioni, che operano nel mondo dei beni confiscati, avranno la possibilità di poter esporre i propri prodotti, progetti e raccontare le loro esperienze. Un momento dinamico fatto di relazioni e di comunità che si incontrano.

Una delle attività più rilevanti, nelle strategie di prevenzione e repressione della criminalità̀ organizzata, è il contrasto patrimoniale attuato attraverso le confische, la gestione e la destinazione ai fini sociali dei beni confiscati. Da anni, il loro riuso, fa parte della mission che la Regione Campania mette in campo, con diversi provvedimenti legislativi e di programmazione. Il numero di beni confiscati alla camorra nel nostro territorio è elevato, secondo solo alla Sicilia.

La legge regionale 16 aprile 2012 numero 7, “Nuovi interventi per la valorizzazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata”, sostiene e favorisce la restituzione, alle comunità, del patrimonio sottratto alle mafie e fornisce indicazioni per incoraggiare l’interesse dei giovani, la realizzazione di progetti innovativi e sostenibili nel tempo, capaci di promuovere positive ricadute sociali, economiche e occupazionali attraverso la definizione, e la strutturazione, di reti e distretti di economia solidale.


  • -

18/03/2021 – Nuovo Hub vaccinale

Category:eventi Tags : 

Napoli, 18/03/2021

Apre alla Stazione Marittima di Napoli il nuovo Hub vaccinale a cura dell’ASL Napoli1 in collaborazione con la Terminal Napoli SpA.

Sono state utilizzate le sale del Centro Congressi della Stazione Marittima, rendendo disponibili 10 box di inoculazione, una sala d’attesa post-inoculazione, due sale di registrazione, una saletta medica ed altri spazi a disposizione del personale medico e paramedico presente nella struttura.

Si inizia dal giorno 20 con 800 inoculazioni da dividere per il personale scolastico ed universitario e per le forze dell’ordine ed i vigili del fuoco.

Per tale occasione saranno attivate anche le nuove scale mobili, che permetteranno un facile accesso alla struttura anche agli avventori, ai turisti ed ai crocieristi, affiancandosi agli ascensori già presenti in struttura.